Percorso di formazione sul metodo di coscientizzazione di Freire.

A Catania,  il 20 e 21 giugno FIERI-Fabbrica Interculturale Ecosostenibile del Riuso  ha organizzato una due giorni di formazione, per sperimentare e approfondire la metodologia del Pedagogista e Ministro dell’Istruzione Brasiliana Paulo Freire (1921-1997), “un gigante della pedagogia del ‘900” che offre ancora oggi stimoli e spunti potentissimi per la progettazione dei percorsi di alfabetizzazione dei profughi e dei migranti riconoscendo questa occasione educativa come formatrice di auto-riconoscimento e di cittadinanza.
Alfabetizzare non è insegnare a ripetere parole,
ma a dire la propria parola
Sperimentazione del metodo pedagogico di Paulo Freire nell’alfabetizzazione dei migranti
Percorso di formazione alla Fabbrica Interculturale Ecosostenibile del Riuso Catania
Rassegnazione, lamentela, ineluttabilità degli avvenimenti lasceranno il posto alla volontà di cambiamento, all’idea che insieme è possibile costruire una città nuova, un vivere nuovo, un nuovo immaginario.
A Catania, la Fabbrica Interculturale Ecosostenibile del Riuso ha organizzato una due giorni di formazione, per sperimentare e approfondire la metodologia del Pedagogista e Ministro dell’Istruzione Brasiliana Paulo Freire (1921-1997), “un gigante della pedagogia del ‘900” che offre ancora oggi stimoli e spunti potentissimi per la progettazione dei percorsi di alfabetizzazione dei profughi e dei migranti riconoscendo questa occasione educativa come formatrice di auto-riconoscimento e di cittadinanza.
L’alfabetizzazione degli adulti costituiva, infatti, per Paulo Freire un’occasione privilegiata per innescare processi di coscientizzazione e liberazione. Il momento formativo è quindi un’opportunità per esplorare come lo spazio ed il tempo dell’apprendimento e dell’insegnamento della lingua siano preziosi nella creazione del legame di comprensione, riconoscimento e elaborazione del senso di radicamento nel territorio di accoglienza.Il corso “Alfabetizzare non è insegnare a ripetere parole, ma a dire la propria parola. Sperimentazione metodo di coscientizzazione di Paulo Freire nell’accoglienza e nell’insegnamento dell’Italiano ai migranti”, è rivolto a alfabetizzatori, insegnanti, educatori, operatori sociali, volontari, cittadini che lavorano con rifugiati, richiedenti asilo e migranti, interessati a promuovere percorsi di autonomia e dignità volti all’inserimento sociale dei migranti e a potenziare le proprie competenze ed i propri strumenti per concorrere a generare spazi in cui i migranti, imparando a leggere e scrivere, apprendono ad esprimere parole che abbiano la possibilità di generare comportamenti nuovi, sviluppare la propria capacità di lettura del mondo, costruire la propria motivazione a trasformarlo.L’incontro di formazione è in calendario per il 21 e 22 giugno 2017 presso la sede di F.I.E.Ri (Via Pelrrmo, 541 – Catania) e sarà condotto da Anna Zumbo, Formatrice e Consulente nei Processi di Rafforzamento delle Organizzazioni e Sviluppo di Comunità (info su www.studiokappa.it).

Il percorso di formazione è a numero chiuso per info costi e iscrizioni contattare il seguente numero 3286524355 o il seguente indirizzo mail: giorgiaitalia87@yahoo.it
Termine iscrizioni: 15 giugno 2017

Ecco la locandina:

 

Raccolta materiali

Da sabato 13 è attiva la raccolta materiali destinata al centro di Riuso di Fieri.                                                                                                                                   Puoi consegnare in Via Palermo n. 541 dalle ore 10:00 alle ore 13:00.

 

 

Ma in fondo… questo FIERi cos’è?

FIERi Giornata Aperta

Il 6 maggio FIERi organizza una giornata aperta e invita tutti coloro che vogliano, a festeggiare insieme il buon prosieguo del progetto. Se hai la curiosità, vieni a vedere a che punto è il primo centro di riuso siciliano!       Visita il mercatino del ri-usato, gli stand dei laboratori di formazione e chissà, magari comprando un biglietto della nostra riffa sociale potrai vincere uno degli oggetti realizzati da noi!

L’evento avrà luogo in Via Palermo 541 e la giornata si svolegerà nel seguente modo:

Mercatino del Ri-usato
16:00-18:00 Laboratori Riuso per bambini
17:30-19:30 Incontro sul tema: Lavoro e Riuso
20:00 Cena Multiculti, Concerto e Riffa sociale

Vi aspettiamo!

Sostienici ancora con la Campagna Aviva!

Finalmente iniziano i laboratori a FIERi, grazie a tutti per il vostro essenziale contributo!

Per contribuire ulteriormente alla crescita e allo sviluppo del progetto FIERi – Fabbrica Interculturale Ecosostenibile del Riuso bastano pochi clic su Aviva Community Fund.

Puoi dare fino a 10 voti utili a finanziare la realizzazione dei campi di lavoro.

Si è infatti immaginato di realizzare nell’estate 2017 due campi di lavoro e formazione di 10 giorni rivolti a giovani tra i 18 e i 35 anni, al fine di aiutare col loro lavoro la ricostruzione e l’abbellimento dello spazio esterno e, nel contempo, scambiare esperienze e apprendere metodologie inerenti l’animazione sociale del territorio, tenendo sempre al centro i due temi fondamentali del progetto della Fabbrica, ovvero l’integrazione e la sostenibilità ambientale.

https://community-fund-italia.aviva.com/voting/progetto/schedaprogetto/16-819

Campi Fieri

Cos’è un centro di riuso senza uno spazio per conservare i materiali in attesa di essere riutilizzati? E cosa è un progetto sociale se non si rivolge al territorio in cui si trova? Per questi due obiettivi principali nasce Campi Fieri, vogliamo realizzare due campi di volontariato rivolti a giovani fra i 18 ed i 35 anni che si formeranno attraverso attività di educazione non formale sulle tematiche sociali ed ambientali a noi proprie e che aiuteranno concretamente la struttura attraverso il loro lavoro. Se pensate anche voi che sia importante votateci su Aviva Community Fund!

Grazie!

La nostra campagna di raccolta fondi su Produzioni Dal Basso è terminata! Abbiamo raccolto in totale 15950 €, che grazie al bando Impatto + di Banca Etica ci permette di accedere ad un ulteriore finanziamento per un totale di 20950 €, quindi obiettivo raggiunto! Nei prossimi giorni tutti i sostenitori verranno contattati oltre che per i ringraziamenti anche per la spedizione delle ricompense (dove previsto), intanto potete venire a trovarci questa sera a S. Agata Li Battiati presso la sede di Mettiamoci In Gioco per una presentazione del loro laboratorio di Teatro Sociale dal titolo “Frammenti di Culture” (qui l’evento facebook), dalle 18 alle 22 presso La Casa degli Originali Talenti in Piazza Falcone 1 Sant’Agata Li Battiati (CT), vi aspettiamo!

ecco la locandina:

In diretta da ‘a Fera Bio

In diretta da 'a Fera Bio Catania.Mancano solo 3 giorni, SOSTENETECI!https://www.produzionidalbasso.com/project/fieri-fabbrica-interculturale-ecosostenibile-del-riuso/

Posted by FIERi – Fabbrica Interculturale Ecosostenibile del Riuso on Sonntag, 12. Februar 2017

In diretta da ‘a Fera Bio Catania.
Mancano solo 2 giorni, SOSTENETECI!
https://www.produzionidalbasso.com

Il Consorzio Le Galline Felici sostiene FIERI

‘a Fera Bio Catania è ancora FIERi

Progetto FIERI: ULTIMI GIORNI!

ULTIMI GIORNI!Siamo ancora qui come 'a Fera Bio Catania per promuovere il progetto FIERi – Fabbrica Interculturale Ecosostenibile del Riuso. Vi ricordiamo che le donazioni sono detraibili/deducibili dalle tasse e che anche piccoli gesti possono FARE la DIFFERENZA nella nostra Catania. Coinvolgete amici, parenti… per il progetto FIERI ne vale la pena! ;-)Per donare: https://goo.gl/zOgZjx

Posted by 'a Fera Bio Catania on Samstag, 4. Februar 2017

Aspettando la prossima ‘a Fera Bio Catania, non dimenticate che MANCANO SOLO 7 GIORNI alla fine del nostro #CROWDFUNDING! FIERi – Fabbrica Interculturale Ecosostenibile del Riuso dipende da voi!
SOSTENETECI QUI: https://www.produzionidalbasso.com/…/fieri-fabbrica-interc…/
-0:45

Loading...
X